Sigma 24-105mm F4.0 DG OS HSM “Art”

Pubblicità

Questo tuttofare va ad ampliare la linea Art, famosa per essere la linea di punta dell’azienda, nella quale vengono inserite le ottiche più pregiate.

L’obiettivo è molto solido e compatto, tutto si muove con regolarità e precisione. Le ghiere sono fluide ma quella della messa a fuoco è leggermente dura, inoltre, probabilmente, la vicinanza fra le due ghiere potrebbe richiedere un po’ di pratica nel gestire zoom e focus.

A proposito di zoom: per aumentare o diminuire la lunghezza focale l’obiettivo si allunga e si restringe aspirando ed emettendo aria, questo alla lunga può provocare un aumento di sporcizia all’interno del barilotto. In compenso però la variazione del focus durante lo zoom è pressoché inesistente.

Sul barilotto, oltre alla finestra che indica le distanze di messa a fuoco, abbiamo anche gli switch per gestire lo stabilizzatore e la modalità di messa a fuoco. Punto a favore dell’ottica la possibilità di modificare manualmente la messa a fuoco anche in modalità AF.

[themify_layout_part id=2226]

 

Lascia un commento